Tipo Triste

(testo Persiko, musica Vikingo)
Sei venuto a rompe il cazzo
L’altra sera in pizzeria
Eravate tutti quanti
Il doppio dell’amici mia

Ce credevi ragazzetti
T’amo caricato a denti stretti
A cintate t’ho piato
Come un razzo sei scappato

Fuggi fuggi via compagno
Se t’acchiappo me te magno
Scappa scappa nel tuo covo
Prega a Dio che nun te trovo

Noi stavamo in afissione
Tu c’hai fatto un aggressione
Con i caschi ed i bastoni
Sempre a rompe li cojoni

L’altro ieri all’ateneo
Sfilavamo in gran corteo
Coi tuoi cari compagnucci
Sei venuto a tira’ i sassi

Fuggi…

Ce stai sempre tra i cojoni
Te va bene che siam buoni
Noi lottiamo per la gente
Tu perché sei un impotente

Sei un povero frustarato
E di soldi sei impaccato
Giochi a fare l’operaio
Ma sei solo un usuraio

Fuggi…

Te lo voglio proprio dire
Quando smetti di giocare ?
stai attento prima o poi
va a fini’ che te fai male

Non coi serci o coi bastoni
Bombe carta od aggressioni
Non sara’ la tua arrroganza
A fermar la militanza.

Disco:  Demo 98 e Dritto al Cuore di Chi crede

Note:  Canzone goliardica